IL CAMBIAMENTO CI SALVA

 

La connessione cuore cervello e le sue implicazioni per la salute
Abbiamo sperimentato il tema della connessione tra questi due importanti organi e l’implicazione delle emozioni negative e positive sul buon funzionamento del cuore e della salute in generale.
Grazie alle emozioni positive, il ritmo del cuore è ordinato e paragonabile ad un’onda armonica.
Uno stato ottimale
La ricerca scientifica ha dimostrato che chi genera emozioni positive facilita un cambiamento a livello di stato psicofisico misurabile strumentalmente. Questo stato è chiamato coerenza psicofisiologica, perché è caratterizzata da un maggiore ordine ed armonia in entrambi i nostri processi psicologici (mentali ed emotivi) e fisiologici (corporei).

Quando si attiva questo stato, i nostri sistemi fisiologici funzionano in modo più efficiente, sperimentiamo una maggiore stabilità emotiva, aumentando al contempo la chiarezza mentale e una migliore funzione cognitiva.
In poche parole, il nostro corpo e il cervello funzionano meglio, ci sentiamo meglio, e abbiamo un rendimento migliore.

Da cuore a cuore

 

Milva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *